PETRUS

16,20

“Petrus” è un amaro nato in Olanda nel 1777, per mano di un liquorista che distillò rare sostanze vegetali provenienti dai diversi continenti. Da quel momento, la fama dell’amaro, che aveva battezzato con il suo nome, si diffuse rapidamente in tutto il mondo. Sono numerose le erbe che entrano nella composizione del Petrus e tra tutte svolge un ruolo fondamentale la galanga, un’erba perenne originaria dell’India e della Cina, molto usata in farmacia come eupeptico aromatico. Sull’etichetta c’è un monito che recita “muore chi non lo serve”, memo riferito ai baristi di tutto il mondo!

Note di degustazione Colore: Mogano intenso
Al naso: Erbaceo, floreale con note di rosa appassita, ciliegia sotto spirito e fava di cacao
In bocca: Strutturato, equilibrato e morbido, con finale di genziana, rabarbaro e zenzero